il 4K hi-end di Vivitek

Vivitek HK2288

Vivitek HK2288

Al top della gamma di proiettori Home Cinema questo HK2288, 4K cinematografico senza compromessi a un prezzo estremamente concorrenziale.

Vivitek è il marchio di maggior prestigio di Delta, il più grande costruttore di proiettori al mondo.
Il catalogo è talmente vasto da poter coprire qualsiasi tipo di esigenza, dagli extra-portatili fino ai grandi ambienti compreso, ovviamente, il segmento Home Theater.
Top di gamma era H5098, una macchina davvero performante e che grazie alla sua versatilità unita a prestazioni di alto livello ha saputo conquistarsi un’eccellente reputazione.
Ma non poteva mancare una macchina 4K performante e con il solito eccellente rapporto qualità/prezzo che ha da sempre caratterizzato i prodotti Vivitek. Si chiama HK2288 ed è una macchina ovviamente 4K e con prestazioni mozzafiato. Dal punto di vista stilistico, nulla da eccepire. Ampia sezione verticale ed eccellente dinamismo d’insieme per un prodotto tutto sommato compatto e che mantiene un bell’equilibrio anche nei fianchi e nel pannello comandi con un dinamismo, già da spento, che è una schietta dichiarazione d’intenti.
Pure dentro, lo stile ingegneristico Delta trapela appena si accede alla componentistica.
Capitolo dotazioni: c’è abbastanza per essere almeno al passo con i tempi (Intervallo Dinamico Esteso [HDR], spazio colore controllato, per esempio), ma per onorare al meglio le ambizioni cinematografiche del 4K Vivitek viene in aiuto il sofisticato elaboratore video Vivimotion.
Ma ciò che è più connaturato a un Vivitek, ovvero la qualità nella riproduzione dei colori comincia dall’ottica utilizzata, che ripropone quell’unicità per cui il costruttore è famoso. Risolvenza, contrasto, acutanza ai massimi livelli sono un ottimo indizio di qualità anche con il proiettore ancora spento, il resto arriva appena si visualizzano le prime immagini: stabilità nei movimenti di camera da proiettore da cinema, fedeltà e precisione cromatica ai massimi livelli che mette di buon umore dalle prime scene riprodotte.

Visione

E non è che l’inizio, perché i 2.000 lumen calibrati sono tutti lì e l’effetto non svanisce neanche quando si utilizza uno schermo di 3,5 metri di base. Il risultato? HK2288 è entusiasmante e somiglia molto da vicino a un proiettore da cinema, con il suo nero eccezionalmente profondo, coinvolgente. E la risoluzione ottenuta con la tecnica di vobulazione, quando come in questo caso è gestita con sapienza e senza compromessi, si trasforma in un prezioso alleato. Conferendo maggiore morbidezza e naturalezza alle immagini.
Il chip di proiezione è un DLP da 0,66” di ultimissima generazione e ottimizzato da Texas Instruments appositamente per questa macchina. L’ottica ha un rapporto di tiro 1,39-2,09:1, e può quindi popolare 2,5 mt di base schermo a una distanza variabile tra i 3,5 mt e i 4,20 mt, ed è quindi compatibile con buona parte dei soggiorni, uno shift verticale (5%-10%) aiuta nell’installare al meglio la macchina. La lampada dura 5000 ore in eco mode (3000 in alta luminosità), mentre gli ingressi sono solo HDMI, e sono 3. A disposizione un USB per alimentazione e RS232 per controllo.

Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16 - 20129 Milano Italia - Tel. +39 02 55181610 - P.IVA 04866230156