La migliore testina al mondo

Ortofon MC Century

Ortofon MC Century

È una occasione speciale quella del centenario di un costruttore come Ortofon, pietra angolare nel mondo dell’Hi Fi e che mai ha smesso di investire e produrre pick-up, anche nei giorni più bui del vinile.

Come non celebrare questa importante occasione con due oggetti diversi, che possano esprimere il massimo delle prestazioni a oggi raggiungibili nei rispettivi mercati di appartenenza. Sono Concorde Century, e MC Century oggetto di questa prova.
È la testina più costosa che Ortofon abbia mai prodotto, per la sua realizzazione non sono stati stabiliti limiti di spesa, ed è stata costruita in 100 esemplari, di cui solo una modesta percentuale per il nostro paese.
Anche solo possederla –per chi può permettersela- è già una fortuna.
Il disegno è derivato dalle ultime tre testine top, MC Windfeld MC A95 e MC Anna.
Titanio per il cantilever ma anche per la struttura, e tutti realizzati con la tecnica SLM (Selective Laser Melting) esclusiva assoluta di Ortofon e che consiste in un processo di fusione laser selettiva in cui le particelle di titanio sono saldate insieme, strato dopo strato, a costituire un corpo del tutto privo di materiale non necessario. Con questa tecnica la densità del corpo è controllata con precisione, consentendo uno smorzamento interno estremamente elevato.
Il magnete in lega ferro-cobalto ad alte prestazioni ha una geometria ottimizzata e offre una coerenza di densità del flusso senza precedenti: l’intensità del campo magnetico viene erogata in modo più uniforme, consentendo a ciascuna bobina di percepire una densità di flusso identica indipendentemente dalla sua posizione.
Per questo motivo, la dinamica e la linearità degli impulsi sono conservate in modo impressionante.
MC Century utilizza per lo stilo il diamante Replicant 100 di Ortofon, dal profilo sottile e leggero e una superficie di contatto straordinariamente ampia.

Ascolto

Non è facile interfacciare la MC Century, visti i suoi 0,2 mV di uscita, un livello senza dubbio basso; la Ortofon consiglia di utilizzare lo step-up ST-80se, gli appassionati che preferiscono soluzioni “elettroniche” dovranno optare per un pre Phono estremamente performante e di livello assoluto.
Gli altri parametri, compreso il peso, permettono a MC Century di interfacciarsi senza grossi problemi con i migliori bracci hi-end in commercio. Noi abbiamo montato la testina su un Kronos Pro con il suo braccio Black Beauty con prestazioni davvero mozzafiato.
La MC Century è una testina di livello superiore: esprime caratteristiche soniche mai ascoltate prima. In termini di separazione percepita, sbalorditiva, ma anche di dinamica, microdettaglio e poi di grana. Sottilissima, estremamente gentile, in grado di dare il giusto peso ad ogni sfumatura, senza che nulla appaia troppo, o troppo poco. Con MC Century viene voglia di risentire tutta la collezione in cerca di nuovi dettagli, di piccole sfumature mai ascoltate prima.
E allora tutto prende un’altra piega, diventa un piacere che il giradischi fa scorrere brano dopo brano, in una ricerca di altre emozioni.
Non se ne scorgono difetti, alcuno, si ha invece la sensazione del raggiungimento di una espressione sonora mai raggiunta prima, e ci si sente quindi privi di reali riferimenti.
Ciò che prima appariva come la massima espressione, viene polverizzata dalla prestazioni di MC Century, che rappresenta la nuova pietra miliare tra i pick-up di livello assoluto.

Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16 - 20129 Milano Italia - Tel. +39 02 55181610 - P.IVA 04866230156